Conferenza Introduttiva alla Meditazione OnLine

In questo periodo di limitata mobilità sarà possibile assistere alle conferenze introduttive alla Meditazione Trascendentale direttamente OnLine. 

Mauro Uliassi: Chef pluristellato Michelin pratica la Meditazione Trascendentale 

Tanti gli chef che si distinguono per abilità ai fornelli, ma Mauro Uliassi, il nostro orgoglio Italiano nel mondo ha un ingrediente segreto: la Meditazione Trascendentale

Ciao Mauro, ti va di presentati?

Ciao, sono Mauro Uliassi e sono un cuoco. Ormai da 30 anni, ho un ristorante sul molo di Senigallia, una bellissima città sul mare in provincia di Ancona.

Come e quando ti sei avvicinato alla Meditazione Trascendentale?

Sono sempre stato attratto fin da poco più che adolescente dalle filosofie orientali e dall’esoterismo: dallo yoga, al tao, alla kabbala. Una sera a “Che tempo che fa”  di Fabio Fazio ho ascoltato David Linch, che invece di parlare di regia e di film,  parlava della Meditazione Trascendentale. La sera stessa ho mandato una mail a Raffaella Martini la più vicina referente di MT a me. Era il 3 febbraio 2014. 

C’è un motivo particolare che ti ha spinto a provare questa tecnica?

Come ho detto sopra sono sempre stato affasciato dal trascendente, da ciò che non può essere completamente spiegato, inoltre era un periodo che sentivo il desiderio di affidarmi a qualcosa che mi aiutasse a superare un momento non proprio brillante della mia vita.

In più da qualche tempo una mia cliente piuttosto pazza  ogni volta che veniva al ristorante, mi regalava libri su libri di questo genere. Poi mi interrogava per vedere se le avevo dato ascolto. Ho letto tutto quello che mi ha passato. Quindi ero già piuttosto interessato ad agire nella mia interiorità.

Come  mai proprio la Meditazione Trascendentale? Hai praticato altre tecniche in passato?

In realtà è stato casuale, ho voluto approfondirla proprio dopo la trasmissione in cui c’era Linch. A onor del vero, e il collegamento l’ho fatto solo successivamente, nell’ottobre precedente ero a New York per un lavoro e anche lì ho avuto un incontro bello e inaspettato con una persona che mi parlò di come aveva conosciuto la Meditazione Trascendentale grazie a un importante maestro.

Comunque, sono sempre stato un autodidatta e leggevo con piacere libri sullo yoga, sulla meditazione visiva.

Quali benefici hai trovato nella tua vita personale, nella tua vita professionale da chef stellato?

Ho creduto immediatamente alla Meditazione Trascendentale e a quelli che sarebbero stati i suoi risultati. La MT, se fatta regolarmente, ti regala una consapevolezza più alta delle tue possibilità. Ti rendi conto che davvero nulla è impossibile, perché sai tararti meglio su ciò che è possibile per te.

Ti dà più possibilità  di scelta e sai meglio qual è quella giusta o per lo meno quella più vicina a quella giusta. Nel 2013, dopo anni di successo, abbiamo avuto una battuta di arresto. La guida del Gambero Rosso ci aveva retrocesso, creando grande scalpore in tutto il mondo della ristorazione. Nessuno capiva perché un ristorante cosi in auge fosse stata così penalizzata.

Non ho dato di matto, né mi sono abbattuto troppo, perché non è nel mio stile. Ho cercato di capire subito i miei errori e quando mi si è presentata l’opportunità di imparare la Meditazione Trascendentale ho capito anche che con essa avrei affrotato con maggiore lucidità la situazione.

E così è stato. Abbiamo recuperato immediatamente lo stesso anno e quello successivo è iniziata un'ascesa formidabile verso le vette più alte della ristorazione mondiale, culminata a fine del 2018 con il massimo riconoscimento: le  3 stelle della Michelin.

Non solo, quegli anni ho avuto incontri e relazioni molto importanti che influenzarono positivamente il mio stile di affrontare la vita e, nello stesso tempo, ho aumentato il mio carisma sul team di lavoro. Ora, è molto importante dire questo:

"La Meditazione Trascendentale non è una magia, è una cosa molto semplice che però necessita di fiducia. È un sistema, una tecnica anche dimostrata scientificamente, che allarga la tua consapevolezza nelle scelte. Allarga il potere del tuo cervello, insegnandoti a vedere ciò che altrimenti non avresti visto." 

La consiglieresti ad altri chef?

La consiglio a chiunque. È un eccellente modo per non aver paura e fidarsi di se stessi.

Testimonianze

Scopri cosa dicono le persone di successo che praticano la MT

Leggi tra le varie testimonianze di produttori, attori, cantanti, conduttori televisivi ma anche di ministri e presidenti di nazioni che portano la loro testimonianza positiva sulla pratica della Meditazione Trascendentale.
Liv Tyler
Attrice
Katy Perry
Cantante
Rupert Murdoch
Editore, imprenditore e produttore televisivo
Clint Eastwood
Attore, regista e produttore cinematografico
Raquel Zimmerman
Supermodella
Sheryl Crow
Cantante

Hai 1 ora per scoprire come tutto possa cambiare?

Trova il Centro più Vicino

Il primo passo per imparare la Meditazione Trascendentale è semplicemente quello di

partecipare a una conferenza introduttiva gratuita. Le conferenze vengono organizzate in tutt'Italia su base regolare.

Durante queste conferenze scoprirai come funziona effettivamente la tecnica della Meditazione Trascendentale e quali sono i passi per impararla. Troverai anche risposta alle tue domande a riguardo, e tutte le informazioni utili per poter accedere al vero e proprio apprendimento della tecnica.

Per l'Individuo


* Disconoscimento: non si dovrebbe mai interrompere un trattamento convenzionale senza consultare il proprio medico. Inoltre, nessun risultato può essere garantito in quanto i singoli risultati possono variare. Ad esempio, la regolarità nella pratica della MT, dopo aver frequentato il corso di apprendimento, influenza gli effetti.

© Associazione Meditazione Trascendentale Maharishi (AMTM).
Sede legale: viale dell’Industria 45 – 37042 Caldiero (VR) - Sede operativa: Vocabolo Pianatonda 117 – 05023 Baschi (TR).

Privacy & Cookies - Credits