Coerenza di gruppo: cos'è e perché è così importante?

In questo periodo storico abbastanza insolito, sembra che in ogni parte del mondo gruppi di persone si stiano riunendo per dare priorità alla meditazione, alla preghiera e alla spiritualità in generale. Molti di noi – che praticano la Meditazione Trascendentale – sentono invece che manca qualcosa, perché non c'è la possibilità di meditare insieme. Molti altri stanno paradossalmente scoprendo che la nostra pratica della Meditazione Trascendentale sembra più profonda del solito.

Quindi cosa sta accadendo? C'è maggiore vantaggio nel meditare insieme di persona o virtualmente? Come mai la Meditazione Trascendentale ci sembra più profonda del solito? E perché il dottor Tony Nader, il leader del Movimento di Meditazione Trascendentale, ha chiesto a tutti noi di dare priorità alle nostre meditazioni e di praticarle contemporaneamente con gli altri meditanti? Esploriamo insieme queste domande per scoprire qual è il potere della meditazione di gruppo.

Cos'è la coerenza di gruppo?

La coerenza, secondo la definizione del dizionario scientifico, è la qualità di creare un tutto unificato. Le persone che praticano la Meditazione Trascendentale usano molto la parola "coerenza" e se sei nuovo nella Meditazione Trascendentale, può essere un po' sconcertante capire di cosa stiano parlando. Quando sentiamo dire che la Meditazione Trascendentale aumenta la coerenza, tendiamo a pensare all'armonia o a persone che vanno d'accordo. Questo è vero in una certa misura, ma a livello tecnico è correlato al cervello e a come la meditazione fa funzionare il cervello in modo più coerente.

Nello specifico, coerenza è il termine che gli scienziati usano quando osservano le onde cerebrali e vedono se sono coerenti tra loro. In sostanza, si tratta di stabilire se c'è una buona comunicazione tra le cellule cerebrali (neuroni). Le cellule cerebrali comunicano tra loro mediante piccoli impulsi elettrici, che creano campi elettrici. Questi campi elettrici vengono misurati utilizzando un metodo chiamato elettroencefalografia (EEG), mediante l'applicazione di elettrodi al cuoio capelluto.

La misurazione dei campi elettrici può essere raffigurata su un grafico, e ricorda molto le onde del mare (le cosiddette "onde cerebrali"). Queste onde cerebrali misurate su diverse regioni del cervello vengono confrontate tra loro: maggiore è la somiglianza  maggiore è la coerenza – e più efficientemente i neuroni comunicano tra loro.

Per comprendere meglio questo passaggio, pensa a un'azienda. Se tutti i dipartimenti di un'azienda comunicano bene tra di loro, il loro lavoro sarà migliore. Supponiamo che l'azienda stia cercando di lanciare un nuovo sito web per i suoi prodotti. I dirigenti dell'azienda devono comunicare al team del marketing i messaggi principali che vogliono mostrare sul sito web. I professionisti del marketing devono quindi comunicare con gli sviluppatori, i designer e i rappresentanti del servizio clienti, per capire più in dettaglio i messaggi esatti che desiderano visualizzare, a quali prodotti dare la priorità, e come assicurarsi che soddisfino le esigenze dei clienti. Quindi, naturalmente, i dirigenti devono dare la loro autorizzazione al tutto, nel corso delle fasi di avanzamento del processo. Migliore è la comunicazione tra questi dipartimenti, più efficiente sarà il sito web e più felici saranno tutti!

Allo stesso modo, poiché grazie alla pratica della tecnica della Meditazione Trascendentale¹ la coerenza EEG alfa aumenta, il cervello funzionerà meglio. È stato dimostrato che un'elevata coerenza EEG alfa è correlata a una maggiore creatività, a una maggiore capacità di ragionamento morale, a un più elevato quoziente intellettivo, a una media dei voti migliore e altro ancora. In altre parole, il cervello è in grado di occuparsi di tutti i suoi compiti cruciali in modo molto più efficace.¹

In che modo la meditazione di gruppo influisce sulla società? 

Sappiamo bene che la pratica di Meditazione Trascendentale ci aiuta come singoli individui. Ma come possiamo sapere se la nostra pratica influisce sugli altri e sulla società? Nel 2018, ho avuto la fortuna di vedere una dimostrazione EEG dal vivo, nel corso di un ritiro di Meditazione Trascendentale.

Eravamo seduti nella sala riunioni quando si è svolta la dimostrazione, e sul palco c'era un uomo seduto su una sedia con un buffo cappello in testa, con gli elettrodi attaccati (il che è stato divertente, sia per lui che per gli altri che guardavano la dimostrazione). In primo luogo, abbiamo osservato le onde cerebrali del soggetto mentre era seduto con gli occhi chiusi, senza praticare la Meditazione Trascendentale. Il presentatore ha quindi chiesto a tutti, tranne al soggetto di controllo, di iniziare a praticare la Meditazione Trascendentale per cinque minuti, così abbiamo potuto vedere come sono cambiate le sue onde cerebrali.

Ricordo – a metà della meditazione – di aver sbirciato per vedere se funzionava davvero, e funzionava! Le sue onde cerebrali sono diventate notevolmente più stabili, un chiaro contrasto rispetto a quando non stavamo meditando. Anche se sapevo già che la Meditazione Trascendentale funziona per me stesso, mi ha davvero stupito vedere la coerenza EEG del soggetto aumentare, solo perché un gruppo di persone stava meditando insieme a lui.

La Meditazione Trascendentale di gruppo trasforma la società: l'Effetto Maharishi

È stato dimostrato che l'effetto della Meditazione Trascendentale, e le influenze positive che ne derivano, si verificano anche a livello sociale e sono state confermate da circa 50 studi condotti su città, stati e nazioni. Questo è ora noto come Effetto Maharishi.

L'Effetto Maharishi è stato scoperto per la prima volta da ricercatori in scienze sociali degli Stati Uniti nel 1974, in quattro città in cui il numero delle persone che partecipavano al programma di Meditazione Trascendentale aveva raggiunto l'1% della popolazione della città. Gli scienziati hanno notato che quando l'1% della popolazione della città praticava la Meditazione Trascendentale, le tendenze negative, come criminalità, violenza e altri indicatori comportamentali di stress sociale, venivano invertite, indicando un aumento di ordine e armonia nella coscienza collettiva. 

Gunter Chasse, esperto in scienza militare nella Global Union of Scientists for Peace, mi ha fatto notare, in una recente intervista, che questi studi dimostrano che "non è necessario che i meditanti pratichino la Meditazione Trascendentale insieme essendo fisicamente presenti nello stesso posto, perché si verifichi l'Effetto Maharishi ". Ciò che è più importante per ottenere risultati, ha spiegato, è meditare nello stesso periodo di tempo

Quando meditare

Mentre alcuni tra coloro che leggono questo articolo potrebbero avere impegni di lavoro che richiedono loro di essere fuori casa in determinati  momenti della giornata, molti di noi stanno scoprendo di avere più tempo libero del solito.

Sapevamo già che fa bene alla nostra salute mentale dare la priorità alla pratica della meditazione. Ora sappiamo che c'è qualcosa di più che possiamo fare. Se la pratica di gruppo della Meditazione Trascendentale è correlata a cambiamenti positivi nella società, è un gioco da ragazzi praticare la meditazione di gruppo in tempi come questi, quando lo stress è particolarmente alto a causa della pandemia.

Questo è il motivo per cui, durante questi periodi in cui non possiamo andare al Centro di Meditazione Trascendentale per meditare insieme, siamo incoraggiati dal dott. Nader a meditare negli stessi orari – per formare un tutto unificato – e aumentare la coerenza nel mondo, al fine di creare l'effetto positivo che gli scienziati hanno osservato dagli anni '70.

L'organizzazione della Meditazione Trascendentale ha stilato una lista di fusi orari con un elenco corrispondente di orari per la meditazione mattutina e serale chiamato Orario di super irradiazione. Sebbene sia stato creato appositamente per i meditanti della Meditazione Trascendentale, invitiamo tutti a unirsi a noi e praticare qualsiasi tipo di meditazione o preghiera in questi orari.

Super Radiance April2020 FOR TRANSLATION 3 scaled

È tempo di meditare

La mia esperienza di meditazione di gruppo, sia in un centro di MT che online, è stata quella di sentire il meraviglioso beneficio di immergermi più in profondità e avvertire un senso di unità. Ma non dovete credermi sulla parola (e nemmeno alla parola degli scienziati). Provate a meditare negli orari di super-irradiazione e provate a vedere come vi sentite! Sicuramente aiuterete voi stessi e il resto del mondo.

Bibliografia

¹ Nidich, R., Nidich, S.I., Orme-Johnson, D.W. e Wallace, R.K. (1983) "EEG Coherence and the Length of Practice of the Transcendental Meditation Program", Scientific Research on Maharishi’s Transcendental Meditation and TM-Sidhi Program: Collected Papers, 4, pp. 2273-2282. ² Harung, H.S. e Travis, F. (2015) Excellence through Mind-Brain Development: The Secrets of World-Class Performers. Londra e New York: Routledge.

Testimonianze

Scopri cosa dicono le persone di successo che praticano la MT

Leggi tra le varie testimonianze di produttori, attori, cantanti, conduttori televisivi ma anche di ministri e presidenti di nazioni che portano la loro testimonianza positiva sulla pratica della Meditazione Trascendentale.
Ellen Degeneres
Attrice e conduttrice televisiva
Liv Tyler
Attrice
Oprah Winfrey
Conduttrice e autrice televisiva
Jerry Seinfeld
Attore e produttore televisivo
David Lynch
Regista
Clint Eastwood
Attore, regista e produttore cinematografico

Hai 1 ora per scoprire come tutto possa cambiare?

Trova il Centro più Vicino

Il primo passo per imparare la Meditazione Trascendentale è semplicemente quello di

partecipare a una conferenza introduttiva gratuita. Le conferenze vengono organizzate in tutt'Italia su base regolare.

Durante queste conferenze scoprirai come funziona effettivamente la tecnica della Meditazione Trascendentale e quali sono i passi per impararla. Troverai anche risposta alle tue domande a riguardo, e tutte le informazioni utili per poter accedere al vero e proprio apprendimento della tecnica.

Iscriviti alla nostra newlsetter

Abilita il javascript per inviare questo modulo

Per l'Individuo


* Disconoscimento: non si dovrebbe mai interrompere un trattamento convenzionale senza consultare il proprio medico. Inoltre, nessun risultato può essere garantito in quanto i singoli risultati possono variare. Ad esempio, la regolarità nella pratica della MT, dopo aver frequentato il corso di apprendimento, influenza gli effetti.

© Associazione Meditazione Trascendentale Maharishi (AMTM).
Sede legale: viale dell’Industria 45 – 37042 Caldiero (VR) - Sede operativa: Vocabolo Pianatonda 117 – 05023 Baschi (TR).

Privacy & Cookies - Credits