Registrati ad una presentazione sulla Meditazione Trascendentale

È facile e piacevole da praticare e dà risultati
immediati.

Trascendere: Molto più di un semplice rilassamento

Un'esperienza facile e naturale

La Meditazione Trascendentale è una tecnica naturale, non basata sul controllo della mente, che permette alla consapevolezza di rivolgersi spontaneamente all'interno per sperimentare livelli sempre più raffinati e quieti della mente, sino infine a trascendere e sperimentare quella che può essere definita la sorgente del pensiero, lo stato di “pura coscienza”, che è l’esperienza di un quarto stato di coscienza. Questa esperienza della trascendenza ha un effetto molto più profondo del semplice rilassamento.

Purtroppo la possibilità di accedere a questo quarto stato di coscienza è sempre stata ristretta esclusivamente ad un numero molto limitato di individui che per lo più vivevano isolati dal mondo in qualche remota grotta dell’Himalaya. Oggi fortunatamente questa esperienza è facilmente disponibile per ogni persona al mondo. I testi vedici, che costituiscono il più antico corpo di conoscenza al mondo, descrivono la trascendenza come lo stato più elevato dell’esperienza umana, fondamentale per il nostro completo sviluppo come esseri umani. Oggi tutto questo comincia a trovare conferma anche grazie alla scienza moderna, che misura ciò che accade nel corpo e nel cervello durante la pratica della Meditazione Trascendentale.

Trascendere: Riposo profondo

Una tecnica per ristabilire l'equilibrio

Quando la mente trascende il più sottile impulso del pensiero, entra in uno stato di completo silenzio interiore. Ciò avviene in modo completamente naturale e privo di sforzo, in quanto non è possibile cercare di rendere silenziosa la mente attraverso il controllo e la concentrazione. Sarebbe come cercare di far cessare le onde che costantemente si alzano e si abbassano sulla superficie dell’oceano. È solamente tuffandoci in profondità che possiamo sperimentare i livelli sempre più quieti e silenziosi dell’oceano della mente. La Meditazione Trascendentale permette che questa esperienza avvenga in modo del tutto spontaneo e naturale. E parallelamente alla mente che sperimenta livelli sempre più quieti e silenziosi sino infine a trascendere, il corpo entra spontaneamente in un profondo stato di rilassamento, persino molto più profondo del sonno.

Questo può essere oggettivamente misurato monitorando il consumo di ossigeno. Questo grafico, ottenuto da una ricerca scientifica condotta presso la Harvard Medical School, mostra che durante la pratica della Meditazione Trascendentale, il corpo entra in uno stato di riposo che è persino due volte più profondo del sonno più profondo. Più di 30 studi in tutto il mondo hanno convalidato il profondo riposo che si ottiene durante la pratica della Meditazione Trascendentale.

Questo profondo riposo attiva il potere interno di guarigione del nostro corpo. Rilassamento significa eliminazione delle tensioni. Il corpo ha un modo completamente naturale per rimuovere tutte le tensioni che accumula. E questo è quello che facciamo durante il sonno, ma il riposo del sonno non è abbastanza profondo per rimuovere gli stress traumatici profondamente radicati. Trascendere farà esattamente questo.

I risultati sono più evidenti in coloro che ne hanno più bisogno. Ricerche scientifiche condotte sui veterani di guerra dell'Iraq e del Vietnam hanno mostrato che i gruppi che praticavano la Meditazione Trascendentale hanno mostrato evidenti miglioramenti dei casi di PTSD, ansia, depressione, insonnia, ecc., tanto che, dopo soli tre mesi di pratica, il 70% dei veterani di guerra non ha più richiesto alcun ulteriore trattamento. I gruppi di controllo sottoposti a psicoterapia non hanno mostrato alcun miglioramento.

La portata dei problemi di queste persone va ben oltre a quella dei nostri. Se la Meditazione Trascendentale può aiutarli, anche quando nient’altro sembra funzionare, possiamo immaginare che possa aiutare chiunque. Il video qui in basso mostra un altro esempio dell’efficacia della Meditazione Trascendentale che recentemente è stata introdotta nel carcere di Alessandria.

Alla ricerca della felicità

Aumento degli ormoni della felicità

I testi antichi descrivono l’esperienza del quarto stato di coscienza, della trascendenza, come uno stato di profonda felicità interiore. Questo è il motivo per cui per la mente trascendere è un’esperienza spontanea se solo gliene diamo la possibilità, perché è un far ritorno a casa, alla propria natura essenziale.

Oggi grazie alla scienza moderna, possiamo misurare questo stato oggettivamente, misurando le concentrazioni di “serotonina”, il nostro ormone della felicità. Sotto stress la produzione di serotonina nel cervello diminuisce mentre durante la pratica dell'MT aumenta spontaneamente.

La ricerca medica ha mostrato che una concentrazione di serotonina troppo bassa è legata a una serie di problemi, quali depressione, dipendenze, emicrania, insonnia, morbo di Alzheimer, rabbia, disturbi alimentar, ecc. Manipolare artificialmente le concentrazioni di serotonina, attraverso farmaci, non sempre è efficace e ha molti effetti collaterali negativi. Mentre attraverso l’esperienza del trascendere, la serotonina aumenta spontaneamente, senza effetti collaterali negativi.

Sicurezza di sé

Rafforzare la stabilità interiore

Essere se stessi è correlato a una maggiore sicurezza di sé. Ciò si traduce in una minore vulnerabilità e in una minore creazione di conflitti. Essere se stessi è anche collegato alla fiducia in se stessi, all’accettazione di se stessi, a una minore autocritica, a un pensare etico che contribuisce a creare un ambiente migliore ed ha un influsso positivo sulle relazioni.

Più di venti studi scientifici confermano l’effetto della Meditazione Trascendentale nel rafforzare questo stato di stabilità interiore. Le persone in grado di rimanere se stesse sono meno adombrate da problemi o difficoltà.

  • Manterranno la calma in ogni situazione
  • saranno meno stressate
  • dovranno affrontare meno litigi
  • troveranno più rapidamente una soluzione creativa ai problemi.

Le relazioni personali e professionali migliorano quando le persone possono avere questa esperienza del tuffarsi profondamente all’interno di se stesse grazie alla pratica della Meditazione Trascendentale.

Anche in Italia

Anche in Italia già oltre 50.000 persone l'hanno imparata e la praticano con successo.

Testimonianze

Scopri cosa dicono le persone di successo che praticano la MT

Leggi tra le varie testimonianze di produttori, attori, cantanti, conduttori televisivi ma anche di ministri e presidenti di nazioni che portano la loro testimonianza positiva sulla pratica della Meditazione Trascendentale.
Clint Eastwood
Attore, regista e produttore cinematografico
Martin Scorcese
Regista e produttore cinematografico
Paul McCartney
Cantautore e produttore discografico
Raquel Zimmerman
Supermodella
Sheryl Crow
Cantante

Hai 1 ora per scoprire come tutto possa cambiare?

Trova il Centro più Vicino

Il primo passo per imparare la Meditazione Trascendentale è semplicemente quello di

partecipare a una conferenza introduttiva gratuita. Le conferenze vengono organizzate in tutt'Italia su base regolare.

Durante queste conferenze scoprirai come funziona effettivamente la tecnica della Meditazione Trascendentale e quali sono i passi per impararla. Troverai anche risposta alle tue domande a riguardo, e tutte le informazioni utili per poter accedere al vero e proprio apprendimento della tecnica.

Per l'Individuo


* Disconoscimento: non si dovrebbe mai interrompere un trattamento convenzionale senza consultare il proprio medico. Inoltre, nessun risultato può essere garantito in quanto i singoli risultati possono variare. Ad esempio, la regolarità nella pratica della MT, dopo aver frequentato il corso di apprendimento, influenza gli effetti.

© Associazione Meditazione Trascendentale Maharishi (AMTM).
Sede legale: viale dell’Industria 45 – 37042 Caldiero (VR) - Sede operativa: Vocabolo Pianatonda 117 – 05023 Baschi (TR).

Privacy & Cookies - Credits