Presentazione della Meditazione Trascendentale OnLine

In questo periodo di limitata mobilità è possibile assistere alle conferenze OnLine di presentazione alla tecnica di Meditazione Trascendentale.

La Tecnica di Meditazione Trascendentale

La Meditazione Trascendentale ottimizza il funzionamento cerebrale cambiando il modo in cui il sistema nervoso risponde allo stress, procurando un miglioramento reale e globale della persona e della personalità.

Cos'è la Meditazione Trascendentale

Un elenco di caratteristiche uniche

  • Tecnica

    È una tecnica per lo sviluppo sistematico delle potenzialità personali e la riduzione dello stress.
  • Naturale

    È completamente naturale e adatta a tutti.
  • Facile

    È facile da imparare, piacevole da praticare. Si pratica per 15-20 minuti due volte al giorno stando comodamente seduti ad occhi chiusi. La Meditazione Trascendentale permette di rivolgere facilmente all’interno la propria attenzione per sperimentare livelli sempre più quieti della mente, sino a sperimentarne il livello più silenzioso e tranquillo – la pura coscienza.
  • Efficace su tutta la persona e sull'ambiente

    Migliora globalmente la persona: il potenziale mentale, la salute fisica, il comportamento e l’ambiente circostante.
  • Benefici continui

    I benefici sono immediati e continuano a crescere nel tempo.
  • I risultati garantiti

    I risultati sono automatici e avvengono anche se uno non crede nella tecnica, purché essa venga praticata nel modo corretto.
  • Scientificamente Provata

    È scientifica. Produce cambiamenti misurabili del funzionamento fisiologico, in particolare del sistema nervoso. Circa 700 studi ne documentano i benefici.
  • Praticata da oltre 10 milioni di persone

    Negli ultimi sessanta anni, dieci milioni di persone di nazioni, culture e tradizioni religiose diverse l’hanno imparata.

Cosa NON è la Meditazione Trascendentale

Per essere perfettamente chiari al di là da ogni interpretazione

  • Non è una tecnica di concentrazione, di controllo della mente, di contemplazione.
  • Non è basata sulla suggestione, non è una tecnica di semplice rilassamento.
  • Non è una procedura di carattere psicologico.
  • Non è una filosofia o una religione.
  • Non richiede cambiamenti di abitudini, né l’adesione a uno specifico stile di vita.

Anche in Italia

Anche in Italia già oltre 50.000 persone l'hanno imparata e la praticano con successo.

Come funziona

Un esempio ci aiuta a capire come funziona

Un’analogia ci aiuta a capire la Meditazione Trascendentale. Anche quando la superficie del mare è molto agitata, se ci tuffiamo più scendiamo in profondità più troviamo quiete. La quiete è massima quando raggiungiamo il fondo. Vediamo così che il mare può essere tempestoso in superficie e, allo stesso tempo, quieto in profondità. Se rimaniamo in superficie siamo in balia dell’agitazione e possiamo essere travolti dalle onde, ma se ci troviamo nella quiete della profondità, da lì possiamo osservare l’agitazione senza esserne travolti.
Lo stesso vale per la nostra mente. Anche quando è molto agitata da pensieri che si rincorrono e si accavallano costantemente, se rivolgiamo l’attenzione all’interno troviamo che più andiamo in profondità più la quiete aumenta ed è massima quando la nostra attenzione raggiunge l’area silenziosa dalla quale emergono i nostri pensieri. Questa è un’esperienza di pace, di totale appagamento in cui la mente è completamente sveglia ma priva di qualsiasi attività. La chiamiamo trascendenza perché è al di là di ogni attività pensante.
Il nucleo interiore di pace che sperimentiamo alla sorgente del pensiero è perfettamente stabile e indipendente da tutto ciò che avviene all’esterno. È sempre presente in noi, anche nei momenti più difficili in cui affrontiamo problemi, stress e sofferenza. Se la nostra consapevolezza rimane al livello della mente cosciente allora le nostre esperienze annullano il nostro benessere. Ma se la consapevolezza di questo nucleo di pace e appagamento è viva in noi durante la giornata, possiamo affrontare ogni esperienza senza essere sopraffatti dalle situazioni esterne.
Durante la Meditazione Trascendentale la mente cosciente spontaneamente si rivolge verso il proprio interno e diventa cosciente dei livelli sempre più profondi e quieti del processo di sviluppo del pensiero, fino a che trascende -va oltre ogni impulso di pensiero e rimane cosciente solo di se stessa. La mente cosciente è diventata coscienza, Questo livello di pura consapevolezza, o trascendenza, rappresenta l’esperienza della riserva illimitata di energia, creatività, intelligenza e pace dalla quale emergono tutti i nostri pensieri, che a loro volta motivano ogni nostra azione.
Parallelamente il corpo sperimenta un riposo estremamente profondo che scioglie anche le tensioni e gli stress che il sonno notturno non riesce ad eliminare. All’uscita dalla meditazione il corpo è più riposato e più vitale, la mente è tranquilla e creativa, le nostre decisioni sono più chiare e le nostre azioni più efficaci.

Trascendere è il principio attivo della Meditazione Trascendentale

Il passaggio spontaneo della mente dal caos dell’attività pensante quotidiana al silenzio della sorgente del pensiero che abbiamo descritto sopra è chiamato Trascendere. Trascendere è facile perché è un meccanismo già strutturato nel sistema nervoso. Dobbiamo solo imparare a farlo scattare. È come imparare a premere il pulsante di un ascensore e l’ascensore ci porterà automaticamente al piano che vogliamo raggiungere.
Trascendere rappresenta il principio attivo della Meditazione Trascendentale. Esso, infatti, produce un funzionamento cerebrale più ordinato e raffinato che riporta equilibrio in tutti i processi fisiologici e psicologici e nel comportamento e giustifica tutti i benefici che sono documentati dalle ricerche scientifiche.

Evidenze Scientifiche

Effettuati oltre 700 studi e review scientifiche

"La Meditazione Trascendentale beneficia di un vasto corpo di 45 anni di ricerca che mostrano una riduzione duratura dello stress e miglioramenti sostanziali della salute". -Dr. Norman Rosenthal, Psichiatra. Dal 1972 al 2018 sono stati effettuati oltre 700 studi e review scientifiche sulla tecnica di Meditazione Trascendentale. Gli studi sono stati condotti in oltre 250 università e istituti di ricerca indipendenti in tutto il mondo.

400 Studi Sono Stati Pubblicati Su Riviste Scientifiche Indipendenti Peer-reviewed

La qualità delle ricerche è testimoniata da Sidney Weinstein, redattore capo dell’International Journal of Neuroscience che ha affermato: “Negli ultimi 10 anni gli editori e i revisori dell'International Journal of Neuroscience hanno accettato diversi articoli sulla Meditazione Trascendentale perché hanno soddisfatto i rigorosi standard della pubblicazione scientifica.”

Autorevoli Istituzioni Scientifiche Sostengono La Ricerca

Istituzioni ed università ne confermano l'efficacia della Meditazione Trascendentale

La ricerca sulla Meditazione Trascendentale è sostenuta da autorevoli Istituzioni, come:

Istituto Nazionale di Sanità

Associazione Americana di Medicina

American College di Cardiologia

Associazione Americana di Psicologia


Le ricerche sono state condotte in 250 università e scuole mediche indipendenti, tra cui:

Harvard Medical School

Yale Medical School

Stanford Medical School

UCLA Medical School

University of Chicago

Medical College of Georgia

Conclusioni

Trascendere È Come Innaffiare Le Radici Di Una Pianta

È un principio fondamentale dell’economia quello di ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo. Con una sola operazione -innaffiare le radici- nutriamo e sosteniamo la crescita di tutte le innumerevoli cellule che costituiscono la pianta: il tronco, le foglie, i fiori e i frutti.

Con un singolo approccio miglioriamo ogni aspetto della nostra vita.

  • rimuoviamo lo stress accumulato e diventiamo più resilienti
  • miglioriamo la salute fisica e mentale
  • miglioriamo le performance professionali ed il successo negli studi
  • miglioriamo la capacità di avere rapporti più calorosi con gli altri, la qualità della vita e la nostra felicità.

Testimonianze

Testimonianze di persone che la studiano e la praticano con successo

Dr. Norman E. Rosenthal

Psichiatra, Georgetown Medical School

Ha identificato e diagnosticato la SAD, la depressione stagionale, e ne ha trovato il trattamento.

“Come medico e ricercatore sono rimasto colpito dalle numerose ricerche a sostegno dei benefici della Meditazione Trascendentale, molte delle quali hanno a che fare con gli effetti fisici dello stress. Nessun’altra “tecnica di gestione dello stress” ha a proprio sostegno una quantità di dati pari a quelli che indicano l’efficacia della Meditazione Trascendentale nel ridurre lo stress. Questa meditazione riduce l’ansia più degli altri approcci, e i sintomi della depressione più che nei soggetti di controllo. Inoltre sviluppa l’autorealizzazione.”

Paul McCartney

Cantautore, compositore e produttore discografico e cinematografico

I Beatles restano i più famosi tra coloro che praticano la Meditazione Trascendentale, dopo 45 anni meditano ancora e la sostengono in pubblico.

“È stato un grande dono che Maharishi ci ha dato. Ci è giunto in un periodo, alla fine degli anni ’60, in cui stavamo cercando qualcosa che potesse darci più stabilità ed è stato un dono per tutta la vita. È qualcosa che abbiamo a disposizione in qualsiasi momento”.

Katy Perry

Cantante

Alla conferenza sulla salute "Unite to Cure" nella città del Vaticano, Katy Perry ha detto:

"Mi ha aiutato molto con la mia ansia. Invece di ricorrere ai farmaci ora posso ricorrere alla Meditazione Trascendentale. Sulla base della mia esperienza personale trovo che la meditazione è la chiave per trovare davvero il tuo vero, autentico sé, per trovare quella stabilità, per ricaricarmi, per avere la forza mentale, la forza fisica, la forza immunitaria per poter affrontare questo grande mondo tecnologico."


Sono stata messa a conoscenza da amici e mi ha molto aiutato a risolvere problemi legati al l'ansia.

A G
Ravenna

La meditazione mi ha cambiato molto in termini positivi; ho notato una maggiore calma e meno stress; ho affrontato e risolto meglio i problemi e ho notato una migliore lucidità mentale, rilevantissima per il mio lavoro. Personalmente, inoltre, sono stata testimone del fatto che, spesso, i piccoli inconvenienti (o quelle situazioni che apparivano tali) tendenzialmente si risolvevano da sole, senza interventi forzati. Le cose arrivano naturalmente, i desideri (realizzabili) si avverano in maniera naturale (ad esempio il cambio di lavoro). I vantaggi, insomma, sono stati numerosi e sono visibili e il miglioramento psicofisico costante.

Paola Minetti
Bologna

Testimonianze

Scopri cosa dicono le persone di successo che praticano la MT

Leggi tra le varie testimonianze di produttori, attori, cantanti, conduttori televisivi ma anche di ministri e presidenti di nazioni che portano la loro testimonianza positiva sulla pratica della Meditazione Trascendentale.
Rupert Murdoch
Editore, imprenditore e produttore televisivo
Martin Scorcese
Regista e produttore cinematografico
George Lucas
Regista e produttore cinematografico
Jerry Seinfeld
Attore e produttore televisivo

Hai 1 ora per scoprire come tutto possa cambiare?

Trova il Centro più Vicino

Il primo passo per imparare la Meditazione Trascendentale è semplicemente quello di

partecipare a una conferenza introduttiva gratuita. Le conferenze vengono organizzate in tutt'Italia su base regolare.

Durante queste conferenze scoprirai come funziona effettivamente la tecnica della Meditazione Trascendentale e quali sono i passi per impararla. Troverai anche risposta alle tue domande a riguardo, e tutte le informazioni utili per poter accedere al vero e proprio apprendimento della tecnica.

Per l'Individuo


* Disconoscimento: non si dovrebbe mai interrompere un trattamento convenzionale senza consultare il proprio medico. Inoltre, nessun risultato può essere garantito in quanto i singoli risultati possono variare. Ad esempio, la regolarità nella pratica della MT, dopo aver frequentato il corso di apprendimento, influenza gli effetti.

© Associazione Meditazione Trascendentale Maharishi (AMTM).
Sede legale: viale dell’Industria 45 – 37042 Caldiero (VR) - Sede operativa: Vocabolo Pianatonda 117 – 05023 Baschi (TR).

Privacy & Cookies - Credits